Aperto da Bernardo Bertolucci e messaggio dal curatore contemporaneamente a Susan Minot, Io giro di danza da sola e un proiezione sull’adolescenza insieme lo taglio corretto dell’autore emiliano, accurato e affascinante.

Aperto da Bernardo Bertolucci e messaggio dal curatore contemporaneamente a Susan Minot, Io giro di danza da sola e un proiezione sull’adolescenza insieme lo taglio corretto dell’autore emiliano, accurato e affascinante. 14. Io ballo da sola (1996) La diciannovenne americana Lucy (Liv Tyler), bella e luminoso, dietro aver consumato un dramma consueto viene serie a […]